Cavaliere su cavallo murgese n campo

Come diventare istruttore di equitazione

Se sei un appassionato di equitazione, hai frequentato almeno un maneggio o hai sognato di aprirti un maneggio tutto tuo, sicuramente avrai pensato che magari vuoi diventare un istruttore o istruttrice di equitazione.

Diventare istruttore di equitazione può essere e può diventare il sono di molti. Per quanto il percorso sia un po’ ostico, non è impossibile. Di certo è richiesta una buona predisposizione a saper capire le esigenze degli utenti e saper loro spiegare, nonché rispondere a tutte le loro possibili domande.

Dunque si richiede sia una certa preparazione atletica che un certo livello di conoscenze in materia equestre.

Potete stare tranquilli sul fatto che non è richiesta nessuna laurea.

A seconda delle varie federazioni, sempre parlando del territorio nazionale italiano, il percorso può differenziarsi molto; alcune prevedono un percorso molto più vigoroso di altre.

Solitamente vengono distinti almeno due livelli: istruttore di 1° livello e istruttore di 2° livello. Alcune prevedono anche un 3° livello

Analizzeremo ora quali siano i percorsi all’interno di alcune delle principali federazioni in Italia:

 

L’accordo F.I.S.E. – C.S.I.

Con l’accordo stipulato nel 2018 tra F.I.S.E. e C.S.I. (Comitato Sportivo Italiano) i tesserati della F.I.S.E. possono accedere ai corsi del C.S.I. e i tesserati C.S.I. possono accedere ai corsi F.I.S.E.; In ogni caso sono richiesti i requisiti specifici previsti dai singoli corsi.

A tal proposito si specifica tuttavia che per sostenere gli esami di conferimento della qualifica occorre essere tesserati F.I.S.E. con idonea autorizzazione a montare.

 


Diventare Istruttore F.I.S.E.

Logo F.I.S.E.La F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri) è la più grande realtà equestre italiana, fondata nel 1926, è affiliata all F.E.I. (Federazione Equestre Internazionale) e riconosciuta dal C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).

Gli istruttori rientrano tra le figure dei Quadri Tecnici Federali, inserite nel Sistema Nazionale delle Qualifiche del C.O.N.I.

Il piano formativo per gli Istruttori Federali è suddiviso in Unità Didattiche che trattano le varie tematiche.

È instituito un libretto di tipo universitario in cui i formatori inseriscono presenze e valutazioni degli allievi istruttori.

La F.I.S.E. collabora con l’I.G.E.Q. (International Group for Equestrian Qualifications) ed è autorizzata ad emettere il Passaporto Internazionale dell’Istruttore riconosciuto in 38 stati (Austria, Belgio, Bermuda, Canada, Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania, Malawi, Malesia, Mauritius, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Palestina, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, San Marino, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito).

Le qualifiche previste dalla F.I.S.E. sono

  1. Istruttore di Base
  2. Istruttore Federale di 1° Livello
  3. Istruttore Federale di 2° Livello
  4. Istruttore Federale di 3° Livello

 

Percorso Istruttore di Base

Dal 2018 si è deciso di unificare le figure di O.T.E.B. (Operatore Tecnico di Base), O.T.E.D. (Operatore Tecnico Equitazione Dressage), O.T.E.C. (Operatore Tecnico Equitazione di Campagna), O.T.A.L. (Operatore Tecnico Attività Ludiche) e T.A.L. con l’unico titolo di “Istruttore di Base“.

Per ottenere il titolo di Istruttore di Base sono previste 2 unità didattiche con relativi esami finali.

Per ogni unità didattica è consentito assentarsi per un massimo del 5% del monte ore totali (max 6 ore per l’unità didattica 1 e max 3 ore per l’unità didattica 2).

 

Unità Didattica 1 (Operatore Ludico – O.L.)

L’Unità Didattica 1 rilascia il titolo di Operatore Ludico e si struttura in 9 giornate da 8 ore ciascuna per un totale di 72 ore.

Mostra tabella
1° giorno 8 ore Veterinaria e Mascalcia – Primo Soccorso Vet.
2° giorno 8 ore Cenni di Etologia – Maneggiare il cavallo da terra
3° giorno 8 ore Fisiologia ed Equilibrio in sella
4° giorno 8 ore Pratica di scuderia
5° giorno 8 ore Messa in sella
6° giorno 8 ore Psicologia e Pedagogia – Età evolutiva
7° giorno 8 ore Attività Ludica
8° giorno 8 ore
9° giorno 8 ore

Per accedere a questo percorso è necessario essere in possesso del Brevetto (Patente B), che già di per sé prevede un esame sia teorico che pratico, ed avere almeno 18 anni di età.

La quota di iscrizione al corso è di €600,00. Chi è in possesso di Autorizzazione a montare di 2° Grado può accedere direttamente all’esame ad un costo di €100,00.

L’esame consiste in una prova teorica scritta con 50 domande a risposta multipla (si supera con almeno 40 risposte corrette) e una prova pratica dimostrativa a cavallo.

Con il titolo di Operatore Ludico si può affiancare l’istruttore nella messa in sella, lezioni elementari di equitazione per principianti, controllo scuderia, assistenza mascalcia, primo soccorso veterinario e attività promozionali.

Agli Operatori Ludici non è consentito in nessun caso accompagnare i binomi durante le gare ne in campo prova ne in campo gara.

 

Unità Didattica 2 (Istruttore di Base)

L’Unità Didattica 2 rilascia il titolo di Istruttore di Base e si struttura in un percorso di 20 giornate da 8 ore ciascuna per un totale di 160 ore.

Mostra tabella
1° giorno 8 ore Pony games: una nuova forma di messa in sella
2° giorno 8 ore Le Gimkane, scuola di avviamento al salto in campo e in campagna
3° giorno 8 ore Carosello e presentazione
4° giorno 8 ore Applicazioni equestri e attività pony con allievi 3/6 anni
5° giorno 8 ore Adolescenti e attività sportiva al pony club
6° giorno 8 ore Lavoro del cavallo non montato
7° giorno 8 ore
8° giorno 8 ore Lavoro in piano
9° giorno 8 ore Conduzione del lavoro in piano
10° giorno 8 ore Salto Ostacoli e Veterinaria
11° giorno 8 ore Conduzione esercizi di salto
12° giorno 8 ore Lavoro su ostacoli di campagna
13° giorno 8 ore Conduzione lavoro in campagna
14° giorno 8 ore Lavoro in piano
15° giorno 8 ore Conduzione lavoro in piano
16° giorno 8 ore Salto Ostacoli
17° giorno 8 ore Conduzione esercizi di salto
18° giorno 8 ore Lavoro su ostacoli di campagna
19° giorno 8 ore Conduzione lavoro in campagna
20° giorno 8 ore Endurance

Per accedere all’Unità Didattica 2 è necessario aver completato e superato l’Unità Didattica 1.

La quota di iscrizione all’Unità Didattica 2 è di €1000,00.

La prova d’esame finale in questo caso è un po’ più complessa ed è composta da dimostrazioni di lavoro sui salti, lavoro in campagna alle 3 andature, lavoro alla longia con allievo in sella e conduzione di una ripresa elementare; È inoltre previsto il test scritto con 50 domanda a risposta multipla (min 30 risposte corrette per il superamento).

L’Istruttore di Base (che abbia quindi completato le 2 unità didattiche) può accompagnare gli allievi juniores con patente A, sia in campo prova che in campo gara (cosa che prima gli O.T.E.B. non potevano fare).

 

Percorso Istruttore Federale di 1° Livello

Per accedere al percorso di Istruttore Federale di 1° Livello F.I.S.E. è necessario essere maggiorenni, avere un diploma di scuola secondaria di secondo grado, aver conseguito l’Autorizzazione a Montare di 1° Grado ed aver concluso il percorso di Istruttore di Base (come detto sopra).

Il percorso di Istruttore Federale di 1° Livello è composto di 8 Unità Didattiche che possono essere seguite anche in modo non ordinato.

Mostra tabella
Dressage 1 6 giorni 48 ore
Salto Ostacoli 1 6 giorni 48 ore
Percorso Completo 1 6 giorni 48 ore
Veterinaria – Mascalcia 1 3 giorni 24 ore
Psicologia 1 3 giorni 24 ore
Pedagogia e Tecniche Educative 1 3 giorni 24 ore
Attività ludica con pony 2 giorni 16 ore
Lavoro del cavallo non montato 2 giorni 16 ore

È richiesta inoltre una pratica gratuita e non retribuita di circa 1 mese in affiancamento ad un Istruttore Federale di 3° Livello.

 

Percorso Istruttore Federale di 2° Livello

Diventare Istruttore Federale F.I.S.E. di 2° Livello è il livello successivo dopo aver acquisito il titolo di Istruttore Federale F.I.S.E. di 1° Livello.

Per accedere al percorso di Istruttore Federale F.I.S.E. di 2° Livello è necessario aver compiuto 20 anni e poter documentare 2 anni di pratica come Istruttore Federale di 1° presso un centro equestre affiliato alla federazione.

Per questo livello sono previste 11 Unità Didattiche distribuite in 53 giornate per 424 ore totali.

Mostra tabella
Dressage 2 10 giorni 80 ore
Salto Ostacoli 2 10 giorni 80 ore
Concorso Completo 2 10 giorni 80 ore
Lavoro del cavallo non montato 2 giorni 16 ore
Addestramento Giovani Cavalli 1 3 giorni 24 ore
Addestramento Giovani Cavalli 2 3 giorni 24 ore
Veterinaria – Mascalcia 2 3 giorni 24 ore
Psicologia 2 3 giorni 24 ore
Fisiologia sportiva, Educazione motoria e Preparazione atletica 3 giorni 24 ore
Aspetti fiscali e legali, D.Lgs. 81/08 1 giorno 8 ore
Ripasso e preparazione all’esame 5 giorni 40 ore

 

Percorso Istruttore Federale di 3° Livello

Per diventare Istruttore Federale F.I.S.E. di 3° Livello bisogna aver completato il percorso per Istruttore Federale di 2° Livello, aver pratica con questa qualifica per 2 anni ed avere una età minima di 22 anni.

Gli 10 Unità Didattiche previste per il percorso di Istruttore Federale F.I.S.E. di 3° Livello devono essere superati tutti vigorosamente con il massimo dei voti.

Questo percorso si compone di 216 ore di lezioni distribuite in 27 giornate.

Mostra tabella
Dressage 3 3 giorni 24 ore
Salto Ostacoli 3 3 giorni 24 ore
Concorso Completo 3 3 giorni 24 ore
Addestramento Giovani Cavalli 2 3 giorni 24 ore
Veterinaria – Mascalcia 3 2 giorni 16 ore
Cat. a giudizio e regolamenti 2 giorni 16 ore
Pedagogia 3 3 giorni 24 ore
Psicologia dello sport 3 giorni 24 ore
Horsemanship e etologia 2 giorni 16 ore
Costruzione di percorsi di Salto Ostacoli 3 giorni 24 ore

Alcuni di queste Unità Didattiche possono essere seguiti anche da Istruttori Federali di livello inferiore come corsi di aggiornamento.

Per tutti i livelli è comunque obbligatoria la frequentazione di almeno un corso di aggiornamento ogni anno.

 


Diventare Istruttore F.I.T.E.Trec-Ante

Logo Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec-AnteLa Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec – Ante è una federazione equestre italiana riconosciuta sia dal C.O.N.I. che all’estero, che da 50 anni si occupa di turismo equestre ed equitazione di campagna.

La F.I.T.E.Trec-Ante è divisa in più dipartimenti, ognuno dei quali ha i propri quadri tecnici, tra cui appunto gli istruttori.

Tra questi dipartimenti si evincono:

  • Dipartimento Interventi Assistiti con gli Animali (I.A.A.)
  • Dipartimento Agonismo
  • Dipartimento Pony
  • Dipartimento Turismo Equestre
  • Dipartimento Monta Western
  • Dipartimento Equitazione per Disabili (EpD)
  • Dipartimento Attacchi

Per quanto riguarda gli Interventi Assistiti con gli animali troviamo l’Operatore di Riabilitazione Equestre e il Tecnico di Riabilitazione Equestre.

Nel le Dipartimento Agonismo sono 3 i livelli riconosciuti per gli istruttori: Istruttore Federale di 1° Livello (Corso di 120 ore suddivise in 14 moduli), Istruttore Federale di 2° Livello (Corso di 70 ore suddivise in 9 moduli) e Istruttore Federale di 3° Livello (Corso di 40 ore suddivise in 5 moduli).

Tra le figure del Dipartimento Pony troviamo l’Assistente Tecnico Pony, il Tecnico Pony e l’Istruttore Federale Pony oltre poi ad assistenti di campo, giudici e segretari.

Per la Monta Western troviamo le figure di Istruttore Federale di 1° LivelloIstruttore Federale di 2° LivelloIstruttore Federale di 3° Livello.

Non esistono Istruttori di Turismo Equestre ne di Attacchi.

Mentre l’Equitazione per Disabili sta per essere integrata sempre più nella nuova denominazione di Interventi Assistiti con gli Animali (IAA).

 


Diventare Istruttore E.N.G.E.A.

Logo ENGEAL’E.N.G.E.A. (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali) è riconosciuta a tutti gli effetti dallo Stato Italiano (Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione, Ministero dell’Ambiente, Dipartimento Nazionale della Protezione Civile) e collabora con Svizzera, Francia, Spagna, Croazia, Malta, Grecia, Tunisia, Marocco, Madagascar, Cina, Russia e Stati Uniti per il settore del turismo equestre.

Trascurando i percorsi di Guida Equestre Ambientali (G.E.A.), le altre divisioni di interesse sono

  • Divisione Equitazione Sportiva
  • Divisione Equitazione Ricreativa per Disabili
  • Divisione Equitazione Western
  • Divisione Attacchi da lavoro

 

Divisione Equitazione Sportiva E.N.G.E.A.

Dall’equitazione di base all’equitazione agonistica vera e propria, la Divisione Equitazione Sportiva E.N.G.E.A. copre il Dressage, il Salto Ostacoli, il Volteggio, l’Orientiring a cavallo e il Nordic Horse Bike.

Alcune delle figure previste in questa divisione sono

Per quanto riguarda la disciplina del volteggio, sono previsti corsi di formazione per 3 quadri tecnici:

  1. Il Longueur (colui che accompagna il cavallo mentre il cavaliere esegue gli esercizi acrobatici a cavallo) – Tesserati di almeno 18 anni con abilitazione a montare di 3° Livello, diplomato e con idonea certificazione medica; Non ha responsabilità diretta sugli allievi ma è parte integrante della squadra. Il corso dura 48 ore e prevede una prova scritta, una prova pratica e una prova orale.
  2. L’Istruttore di Volteggio di I Livello è un tesserato di almeno 18 anni in possesso di titolo di Istruttore Pony o Istruttore Western o Guida Equestre Ambientale di I Livello e della qualifica di “Tecnico della Ginnastica Artistica e Ritmica” o “Danza Classica e Moderna”. Il corso è di 124 ore suddivise in 4 moduli e prevede una prova pratica e una prova scritta.
  3. L”Istruttore di Volteggio di II Livello può aspirare alla nomina di Docente Formatore ma deve essere in possesso della qualifica di Tecnico di Volteggio di 2° Livello ed aver partecipato al almeno 3 manifestazioni della specifica categoria con certificazione da parte di un Tecnico Volteggio di 2° Livello o da un delegato E.N.G.E.A.. Il corso, composto da 5 moduli, ha una durata complessiva di 32 ore e prevede una prova pratica, una scritta e una orale.

 

Operatore di Base

L’Operatore di Base opera nei centri ippici, fornisce assistenza fuori e dentro i campi e si prende cura dei cavalli.

Per ottenere la qualifica bisogna avere 18 anni, essere in regola con il tesseramento, possedere l’Abilitazione a Montare di 3° Livello, poi diploma di scuola media inferiore, non aver subito condanne, cittadinanza italiana o permesso di soggiorno e conoscere bene la lingua italiana.

Il corso ha una durata di 32 ore, mentre l’esame finale si compone di una parte pratica, una parte scritta e una parte orale.

 

Istruttore di Base

L’Istruttore di Base E.N.G.E.A. è il responsabile della scuola e quindi della formazione degli allievi del Centro Ippico.

Per poter accedere al corso di Istruttore di Base è sufficiente avere 18 anni e rispettare gli stessi requisiti per l’accesso al corso di Operatore di Base (non serve il diploma di scuola superiore!) inoltre è preferibile avere a disposizione un cavallo per seguire il corso.

L’istruttore di Base può fare lezioni di equitazione agli allievi maggiorenni ed accompagnarli in passeggiata (di durata massima di un giorno); può inoltre rilasciare le Abilitazioni a Montare di 1°, 2° e 3° Livello.

Il corso per l’Istruttore di Base dura 82 ore, mentre la prova d’esame si compone della parte pratica, quella scritta e quella orale.

 

Istruttore Pony

L’istruttore Pony è una figura tecnica E.N.G.E.A. che è specializzato nel lavoro con i pony e può formare anche allievi minorenni (cosa che non può fare l’Istruttore di Base).

Per accedere al corso di Istruttore Pony bisogna essere un Istruttore di Base (quindi con almeno 18 anni) ed avere la disponibilità di un cavallo di proprietà.

Il corso di Istruttore Pony ha una durata di 24 ore.

 

Istruttore Sportivo

L’Istruttore Sportivo ha conoscenze sulle 7 discipline (Dressage, Salto Ostacoli, Cross Country, Monta Classica, Orientiring Horse Ride, Nordic Horse Bike e Completo) e può accompagnare gli allievi alle competizioni agonistiche.

Per accedere al corso di Istruttore Sportivo, oltre ad avere 18 anni, bisogna aver già seguito il corso di Istruttore Pony.

Il corso di Istruttore Sportivo dura 72 ore e la prova di esame è composta da una prova scritta, una prova pratica e una prova orale.

Nato nel '95 e cresciuto nel comune di Rapolla, fin dai primi anni del liceo ho iniziato a sviluppare siti web da autodidatta perfezionando le conoscenze nel tempo con la pratica. In 5ª elementare ho iniziato ad andare a cavallo facendo ippoterapia, poi è diventato per me un vero e proprio sport. Nel 2014 ho lavorato per la prima volta come istruttore e poi ho pubblicato il libro Pronti in sella giunto alla sua Quarta Edizione. Ho poi affiancato in campo un'altra istruttrice per un intero anno. Ispirato dalla passione per l'equitazione, ora condivido le mie conoscenze sul blog HorseHD.

Lascia un commento