Ritaglio libro Pronti in sella

Pronti in sella di Antonino Latocca

Il manuale di equitazione

Pronti in sella nasce nel 2013 per organizzare tutti i contenuti e le nozioni sparse su internet, in un unico libro. Facile da consultare per la sua struttura in capitoli e paragrafi.

Nel periodo in cui ebbi l’idea di un manuale di equitazione, molti amici si stavano preparando per poter fare l’esame del Brevetto, che come si può leggere nel libro stesso prevede anche una parte teorica, oltre a quella pratica.

Partendo dall’anatomia del cavallo, passando alle accortezze, si arriva alle discipline principali della monta inglese che sono il Dressage e il Salto Ostacoli, con un capitolo dedicato anche agli attacchi. Altri due capitoli riguardano rispettivamente il “sellaggio”, ovvero la fase di bardatura del cavallo e il relativo dissellaggio, prima di lasciare il cavallo nel box.

Pronti in sella è unico nel suo genere con un capitolo dedicato ad una panoramica di oltre 12 altre discipline dell’equitazione, un altro capitolo a tutte le professioni legate al mondo del cavallo ed uno per tutte le associazioni che trattano coinvolgono il cavallo.

Dalla Terza Edizione di Pronti in sella è stato inserito anche un capitolo dedicato esclusivamente a tutti i benefici del cavallo, sia terapeutici che fisici e psicologici, analizzati uno ad uno singolarmente.

 

Storia ed edizioni del libro

Il 28 dicembre 2014, attraverso la piattaforma di self-publishing, Youcanprint.it,  è uscita quella che è la prima versione del libro Pronti in sella.

Si trattava di una edizione piuttosto basilare rispetto a quello che è ora questo manuale.

Nel gennaio successivo (2015), il Circolo Velico Lucano di Policoro, dove ho lavorato come assistente istruttore di equitazione nell’estate del 2014, mi chiamò per organizzare una presentazione nella biblioteca comunale dell’omologo comune della provincia di Matera (Capitale Europea della Cultura 2019).

Dai primi feedback ricevuti, entro il 12 marzo 2015, data di una nuova presentazione, era pronta la Seconda Edizione di Pronti in sella. In quella data infatti presentai i miei progetti al grande pubblico nell’Aula Magna dell’Università degli Studi della Basilicata.

Parteciparono a questa presentazione personalità come la rettrice Aurelia Sole, il Presidente Regionale F.I.S.E., Avv. Vincenzo Tucci, i professori Fabio Napolitano e Vincenzo Sonnessa e il direttore sanitario dell’A.I.A.S. di Melfi, Raffaella Monico. Indimenticabile poi la recitazione di Antonella Ambrosio.

Tavolo interlocutori presentazione Pronti in sella presso Unibas

Nella Seconda Edizione di Pronti in sella, oltre a numerosissime migliorie, sono state introdotte diverse immagini per accompagnare il lettore nella comprensione di concetti che possono sembrare più tecnici.

Sono seguite poi altre presentazioni nella città di Potenza e non solo.

Un’anno dopo la sua prima pubblicazione, Pronti in sella è arrivato alle Terza Edizione.

Nel 2017 è stato fatto un restyling della Seconda e Terza Edizione: ambedue le edizioni hanno avuto una nuova copertina più moderna, nonché tutti i miglioramenti possibili.

La Seconda Edizione contiene 14 capitoli e solo le illustrazioni più importanti; La Terza Edizione contiene ben 16 capitoli, 2 poesie, indice dettagliato di paragrafi e tutte le immagini a colori, che nell’edizione stampata sono linkate tramite QR Code.

L’ultima rivisitazione del libro Pronti in sella risale a febbraio 2018 quando è stata pubblicata la Quarta ed ultima edizione di Pronti in sella con una nuova fantastica copertina e tantissimi nuovi contenuti al suo interno.

Libro Pronti in sella Quarta Edizione

 

A chi è rivolto il libro

Molti mi dicono che sono “tecnico”, di fatti si tratta di un manuale, non di un romanzo!

Il libro è rivolto principalmente a chi è già nel mondo del cavallo e vuole avere sempre con se un manuale che può consultare quando ha qualche dubbio, ad esempio quali ostacoli sono previsti per una determinata categoria, oppure quale alimento va più bene in un determinato momento.

Pronti in sella è rivolto anche alle persone che si stanno o si devono preparare per l’esame del brevetto – è questo il motivo per cui è stato scritto! -.

Vorrei che questo libro potesse arrivare anche a chi sta valutando di avvicinarsi al mondo del cavallo, che possa trovarlo come ottimo spunto per conoscere ciò che sta per andare ad apprendere.

Il manuale Pronti in sella può affiancare un corso di equitazione tradizionale.

Tuttavia i curiosi possono anche scoprire alcune cose che magari prima non conoscevano sul conto del cavallo.

Il titolo del libro è ideato perché chi legge questo libro ne saprà abbastanza per potersi avvicinare con una certa sicurezza ad un cavallo e salire in sella.

 

Dove trovare il libro e come leggerlo

Il libro è stato pubblicato con Youcanprint, quindi è disponibile in tutte le 4 versioni sul sito dell’editore a questi indirizzi:

Youcanprint distribuisce in 4.500 librerie fisiche e 30 store online tra cui Amazon, Apple iBook Store, Google Play Libri, Mondadori, Kobo, IBS e tanti altri.

Una copia leggermente modificata della Terza Edizione di Pronti in sella è stata pubblicata su Lulu.com.

È online anche il sito dedicato al libro dove è possibile trovare altre informazioni come alcune testimonianze, all’indirizzo http:://prontiinsella.antoninolatocca.com/.

HorseHD è il blog che estende i contenuti di Pronti in sella, uno non esclude l’altro, anzi sono complementari!

Nato nel '95, esperto di informatica, grande appassionato di equitazione e scrittura. Mi sono diplomato nel 2014 come perito elettrotecnico, studio Scienze e Tecnologie Informatiche all'università. Ho maturato esperienza nella realizzazione di piattaforme web, come il progetto Horse Social. Iniziai ad avvicinarmi al mondo del cavallo nel periodo delle scuole elementari. Dall'ippoterapia sono passato a gareggiare in diverse occasioni nelle competizioni FISE con ottimi risultati. Ho partecipato ad uno stage sugli attacchi conseguendo la patente A Attacchi. Nell'estate 2014 ho lavorato come assistente istruttore presso il maneggio di un importante centro turistico della Basilicata. Ho poi affiancato per un anno una dottoressa di riabilitazione equestre. Nel fine 2014 ho pubblicato la prima edizione del libro "Pronti in sella", aggiornato poi nel gennaio 2017.

Lascia un commento